Ultime Locandine

Francesco Lentini

Lentini webDirettore d’orchestra, uno dei pupilli più legati al Maestro Franco Ferrara, auspice anche la comune origine sicula, ha compiuto gli studi musicali nel Collegio Internazionale di Musica del Conservatorio di S. Cecilia in Roma, quale vincitore di una borsa di studio per l' intero corso accademico. Dal grande Nino Rota, di cui ebbe l’onore di essere discepolo e amico, fu affidato all’alto magistero musicale dei Maestri Giovanni Misasi per la composizione e la strumentazione, e Franco Ferrara per la direzione d'orchestra.

Con Franco Ferrara si è poi perfezionato a Roma, nei corsi di direzione d’orchestra e tecnica orchestrale tenuti presso il Conservatorio di Santa Cecilia, a Verona, nei corsi di Direzione d’Orchestra tenuti con l’Orchestra dell’Arena di Verona, e a Siena, presso l'Accademia Chigiana, nel 1982, dove ha ottenuto il Diploma di Merito, ha vinto per concorso una borsa di studio della CEE, e ha partecipato infine al Concerto Finale dei migliori allievi, dedicato quell'anno a onorare i settant'anni del Maestro Franco Ferrara.

Nell’89 ha partecipato al Corso di Direzione d’Orchestra tenuto da Leonard Bernstein a Roma presso l’Accademia di Santa Cecilia, ricevendo dal Maestro attestazioni di apprezzamento e stima.

É stato anche allievo per la Composizione e Direzione d’orchestra del grande Compositore Jan Mayerowitz. Ha diretto importanti orchestre italiane ed estere quali: l’Orchestra dell'Ente Lirico di Cagliari, l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari, l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Lecce, l’Orchestra e Coro del Teatro Petruzzelli di Bari, l’Orchestra da Camera di Bari, l’Orchestra da Camera di Mantova, l’Orchestra Filarmonica Dauna, il Collegium Musicum Vibonense, l’Orchestra da Camera Fiorentina, l'Orchestra Sinfonica di Caracas, l'Orchestra della Radio di Sofia, le Orchestre Filarmoniche di Lublino e Koszalin.

Dal 1993 è direttore ospite dell'Orchestra Sinfonica di Stato della Turchia, dove i suoi concerti, sempre in collaborazione con famosi solisti, sono trasmessi in diretta televisiva dalla prima Rete Nazionale Turca. Nell’agosto del 2007 è stato nominato Principale Direttore Ospite della Orchestra Nuova Filarmonia di Mulheim an de Ruhr, dopo aver diretto in un concerto lirico arie del melodramma italiano. Ha registrato per la RAI e per le Radio e Televisioni di Polonia, Turchia, Francia, Svizzera, Messico, Portogallo, Cecoslovacchia, Stati Uniti, Germania.

Recentemente, in occasione della sua apprezzatissima performance con l’Orchestra dell’Opera House del Cairo, in Egitto, i suoi concerti sono stati trasmessi per le più importanti televisioni del mondo arabo.

Ha diretto alla Carnegie Hall di New York I Vesperae de Dominica di Mozart per soli coro e orchestra, con la partecipazione di un coro formato da 300 coristi scelti per concorso tra i miglior cori delle Università statunitensi. Ha tenuto varie tournèe in Messico, dove ha diretto, tornando in stagioni successive, l’Orchestra da Camera de Bellas Artes di Città del Messico, l’Orchestra di Stato del Messico di Toluca e l’Orchestra di Stato di Guanajuato. Nel 2010 ha diretto il Concerto di Capodanno a Istanbul, con l’Orchestra Filarmonica Milli Reassurance. In seguito al successo riportato in questo evento, trasmesso per televisione, è stato invitato a ritornare a dirigere l’orchestra, e a tenere una tournèe in tutta la Turchia con una Orchestra Nazionale di Clarinetti, specializzata in trascrizioni di importanti compositori classici. Di recente è tornato negli Stati Uniti,dove ha diretto l’Orchestra di Alexandria, in Louisiana, con musiche di Rota.

É stato fondatore e Direttore Artistico delle Orchestre: "I Solisti Apuli", l'Orchestra da Camera "Gaetano Veneziano", l 'Orchestra da Camera di Bari. É stato Direttore Stabile dell'Orchestra Sinfonica Pugliese di Foggia. É stato Direttore Artistico dell'Accademia Hipponiana e Direttore Stabile dell'Orchestra Sinfonica Hipponiana di Vibo Valentia, dove ha operato per circa sei anni, programmando stagioni concertistiche mirate alla diffusione della musica classica nei vari centri della Calabria. In occasione del concerto da lui diretto per il Conferimento del Premio della Testimonianza ai coniugi Green, (genitori del piccolo Nicholas Green), premio che creò un movimento di pensiero per la prima volta in Italia sulla cultura della donazione, l’eco della Stagione Concertistica Vibonense fu recepita fin nella California, e l’Orchestra e il suo direttore sono stati menzionati nel libro scritto da Reginald Green: Il Dono di Nicholas.

Nel ‘99 ha fondato l’EurOrchestra da Camera di Bari, una compagine strumentale giunta alla sua Quattordicesima Stagione Concertistica allo Sheraton di Bari. Ha diretto in prima assoluta numerose opere di alcune tra le più importanti compositrici internazionali, operanti in Libano, Cina Israele, America, Polonia, Romania, Grecia, Norvegia, ricevendone consensi e come interprete e come divulgatore, e di noti compositori contemporanei, quali Andrea Marena, Biagio Putignano, Luigi Morleo, Carlo Boccadoro, Gianni Francia, Giuseppe Monopoli, Raffaele Minella, Riccardo Santoboni, Stefano Burbi, Barbara Giuranna, Valentino Miserachs, Massimo Palombella, Marco Frisina.

Ha insegnato per più di venti anni Esercitazioni Orchestrali nel Conservatorio "Piccinni" di Bari. É stato Docente di Direzione d'Orchestra nel Conservatorio di Bari e nel Conservatorio “Giordano” di Foggia, dove è stato nominato Direttore Musicale dell‘Orchestra Sinfonica dello stesso Conservatorio.

Nel Marzo 2008 ha diretto un Concerto di Musiche Sacre nella Sala Nervi alla presenza di Sua Santità Benedetto XVI, in occasione della Veglia di Preghiera Universitaria.

Sotto la sua bacchetta, con il Coro e L’Orchestra del Teatro Petruzzelli, il 27 ottobre 2001, dopo dieci anni dal rogo, la Musica è tornata a vivere nel Teatro Petruzzelli.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy. -- To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information